La nostra organizzazione

 

Il Collegio delle Guide Alpine-Maestri di Alpinismo della provincia di Trento dal 1994 è l’organo di autogoverno, tutela, formazione e promozione della professione svolta dalle Guide Alpine-Maestri di Alpinismo, dagli Aspiranti Guida Alpina, dagli Accompagnatori di Media Montagna (e di Territorio) in attività nella provincia di Trento. Attualmente (luglio 2016), le Guide Alpine-Maestri di Alpinismo regolarmente iscritte sono 201, gli Aspiranti Guida Alpina 41 e 120 tra Accompagnatori di Media Montagna  e di Territorio.

Istituto con legge della Provincia Autonoma di Trento (in base ad una legge quadro nazionale del 1989), alla pari degli altri Ordini professionali quali medici, avvocati, ingegneri, il Collegio è organizzato come Ente pubblico autonomo, è chiamato a vigilare sul corretto svolgimento delle attività professionali riconducibili all’alpinismo e all’accompagnamento in montagna. Gestisce gli Albi professionali delle Guide, degli Aspiranti Guida e degli Accompagnatori di Media Montagna; si occupa inoltre dell’importante fase della formazione professionale degli iscritti, svolgendo corsi tenuti dal proprio Corpo Istruttori e improntati a severi criteri e standard, validi in 21 Paesi del mondo, dettati dall’UIAGM (Unione Internazionale delle Associazioni delle Guide Alpine). Soprattutto lo sviluppo notevole dell’attività turistica nel Trentino ha imposto negli ultimi anni un processo di radicale “modernizzazione” ed aggiornamento della professione: oggi la Guida alpina è un professionista della montagna che alla piena padronanza delle tecniche e dei materiali, aggiunge una profonda conoscenza dei luoghi e dell’ambiente. Un insieme di conoscenze, arricchito costantemente anche grazie agli obbligatori percorsi d’aggiornamento, che rappresenta l’indispensabile premessa ad una frequentazione della montagna – ad ogni livello ed in ogni stagione – sicura per sé e per gli altri, appagante e divertente.

L’Assemblea degli iscritti – Guide alpine, Aspiranti Guida, Accompagnatori di Media Montagna e di Territorio – è l’Organo di autogoverno del Collegio; elegge in convocazione plenaria i membri del Consiglio Direttivo ed il Presidente, entrambi restano in carica per 3 anni. L’ultima Assemblea del Collegio si è riunita in data 15 maggio 2015, alla conclusione dei lavori il Consiglio Direttivo risulta così composto:

  • G.A. Martino Peterlongo – Presidente
  • G.A. Ferruccio Vidi – Vice-presidente e Tesoriere
  • G.A. Antonio Prestini
  • G.A. Matteo Faletti
  • G.A. Luca Boninsegna
  • G.A. Lorenzo Valenti
  • A.T. Maria Assunta Stolcis

Il 1° gennaio 2016 il Collegio diventa ente pubblico non economico.

collegio02

 

Your browser is out of date. It has security vulnerabilities and may not display all features on this site and other sites.

Please update your browser using one of modern browsers (Google Chrome, Opera, Firefox, IE 10).

X